Vuoi una pubblicità esclusiva con un DRONE? Vuoi fare una festa innovativa con un DRONE? Contattami!

Finalmente! Droni nel campo sanitario.


Droni e corona virus (COVID-19), Droni e minidroni / sabato, Ottobre 24th, 2020

Nelle ultime quarantotto ore, si è tenuta un’altra dimostrazione di missione con i droni.

Finalmente! Droni nel campo sanitario.

Questa volta i protagonisti sono Leonardo e Telespazio che hanno sponsorizzato una missione condotta in BVLOS (consulta il nomenclatore / glossario sulla home page).

Il tutto è avvenuto a Santa Marinella Roma nei pressi dell’ospedale Bambino Gesù.

Il pilota di mezzi aerei a pilotaggio remoto è stato autorizzato a condurre un volo mediante l’ausilio di strumentazioni per la gestione del volo in BVLOS.

(Qui un articolo che spiega la differenti tecniche di volo)

Il volo a differenza di alcuni esperimenti andati male negli scorsi anni… (Qui), si è concluso magnificamente.

Infatti, la missione di 32 km è stata condotta alla perfezione, garantendo il trasporto e la consegna nei tempi previsti, del materiale sanitario da test.

Il sorvolo è durato circa 30 minuti e le aziende coinvolte nell’esperimento di missione confermano che non sarà l’unica.

Ci sarebbe da dire: finalmente! Droni nel campo sanitario e si spera non solo in questo settore.

Nel dettaglio la missione è stata organizzata in tre giorni con i punti di partenza e atterraggio a Santa Marinella, Palidoro (centro analisi del suddetto ospedale) e ritorno.

Riassumendo Telespazio ha fornito gli strumenti per la pianificazione e la condotta del volo.

Concludendo, agli esordi di un probabile secondo lockdown da corona virus bisogna incentivare a tutta forza anche queste nuove tecnologie.

Numerose posizioni lavorative potrebbero aprirsi, tanto è vero che anche il presidente dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Mirella Enoc ha annunciato:

Abbiamo, voluto avviare la sperimentazione in questo periodo di pandemia, che impone a tutti gli operatori sanitari una forte accelerazione dei percorsi diagnostici.

La sperimentazione ci consentirà di studiare lo sviluppo di un servizio che può produrre forti miglioramenti dei processi clinici e logistici, a vantaggio un domani di tutto il sistema sanitario regionale e nazionale

Infine, oltre alla partecipazione di Leoanrdo e Telespazio bisogna ricordare che è stata utilizza anche in questo caso la piattaforma D-flight, costruita nel 2018 ed in continuo aggiornamento per offrire ai fruitori una geo awareness sempre più completa

Ricordiamo, inoltre ai lettori che questo rappresenta solo il primo di altri esperimenti e test di volo che dovrebbero concludersi a dicembre 2020.

Ad esempio, saranno inclusi altri scenari (urbani e densamente popolati).

Guarda alcuni video gratuiti sul canale Drone Luca, condividi e iscriviti gratuitamente.
Articoli che potrebbero interessare.... L'iscrizione alla newsletter è gratuita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.