Spionaggio aereo!

Spionaggio aereo! Sai che potresti essere spiato da un drone spia in casa tua? Hai presente i materiali hi-tech di cui sono fatti i droni?

Potresti avere un drone spia in casa e non saperlo!!!

Il titolo è chiaramente provocatorio in quanto lo spionaggio aereo lo lasciamo ai personaggi loschi o dell’intelligence.

Oggi si parla di qualcosa che purtroppo, potrebbe essere impiegato in termini di spionaggio aereo.

Ecco cosa!

La straordinaria invenzione rischia di essere utilizzata per scopi devianti.

Si parla di animali in materiali hi-tech e non si tratta della prima avventura in termini di spionaggio aereo!

La vera bomba è META FLY.

Cos’è meta fly e cosa ci interessa dello spionaggio aereo?

Ci interessa in quanto i droni sono sempre visti come oggetti da martirizzare, per non parlare dei dronisti (queste figure mitologiche dalla cattiveria spregevole)!

Non parliamo di figura mitologica ma di una creatura volante biomimetica.

Esatto un’entità telecomandata, realistica, leggera e miniaturizzata come un grande insetto.

Tuttavia l’apertura alare è abbastanza larga e si parla di 29 centimetri.

Ma la vera chicca sta nella colorazione e nella rigidità dei materiali.

Riassumendo si tratta di carta MetaFly, le ali sono realizzate in fibra di carbonio e polimero a cristalli liquidi.

L’ornitottero pesa meno di 10 grammi.

Nonostante la straordinaria riuscita, bisogna evidenziare che il velivolo ha un’autonomia di 100 metri e può volare per circa otto minuti, con una ricarica di 12 minuti.

Qualcuno potrebbe pensare che la carica non sia sufficiente per uno spionaggio intensivo ma in realtà, in questo articolo vi è una nuova soluzione.

Ecco la soluzione: Il primo drone ad energia solare (qui).

Ritornando a META FLY, la velocità massima raggiungibile è di 20 km/h.

Questa straordinaria impresa è stata realizzata dall’ingegnere Edwin Van Ruymbeke.

Il personaggio non è nuovo sulla scena mondiale.

Infatti, l’ingegnere futurista aveva precedentemente inventato Bionic Bird ed oggi è ancora il proprietario della startup spagnola.

bionic bird

Concludendo in bellezza e con un pizzico di dubbi…

Si ricorda che i segni distintivi di MetaFly sono la sua maggiore silenziosità e la precisione.

Detto questo… Io so …

Tu lo sai che potresti avere un drone spia in casa?

Un drone dalle misure di un calabrone? Capace di inviare immagini in tempo reale a terzi?

Se non sai di cosa parlo, prova a guardare il film “il diritto di uccidere”.

foto tratta dal film "il diritto di uccidere". possiamo vedere un drone spia dalle dimensioni di un insetto
Drone insetto!

Se questo articolo ti è piaciuto commenta e condividi, se non ti è piaciuto chiudilo e ritorna per il prossimo XD.

https://drone.altervista.org/droni-hobby-e-legalita/

TI invito inoltre a scrivere una e-mail a [email protected] per proporti quale scrittore della community (anche per un solo articolo).

Non occorrono doti alla stephen king ma solo una leggera passione per i droni e materie attinenti.

Invito anche a visitare e all’iscrizione alla community drone luca

https://droneluca.forumcommunity.net/

Raggio laser anti DRONE!

Raggio laser anti DRONE! Una nave da guerra americana che ha testato l’armamentario di bordo. Tra le nuove: il raggio laser anti DRONE!

Oggi si parla di una notizia che ho appreso nei giorni scorsi: Raggio laser anti DRONE!

Parliamo di una nave da guerra americana che ha testato l’armamentario di bordo.

Tra le novità un potente raggio laser, in grado di svolgere attività anti drone!

Lo scopo di questo raggio laser non è solo abbattere i droni ma anche puntare a target quali, aerei in volo alla velocità della luce.

Ho reperito questa informazione dalla CNN, dove la Flotta Pacifica della Marina Militare USA, ha reso noto quanto di più triste non ci sarebbe per noi dronisti! Ci manca solo di essere abbattuti da un raggio laser che taglia in pezzi il nostro drone!

L’arma è stata testata in un punto non reso noto dell’Oceano Pacifico il 16 ottobre scorso.

Il video è stato diffuso in rete per dimostrare il test effettuato.

Si evince chiaramente il raggio potente e subito dopo un velivolo in fiamme.

Eh sì! Cari amici il triste epilogo di un laser anti drone!

Tuttavia, ad oggi non conosciamo la potenza di questo laser ma sicuramente non si tratterà di un laser giocattolo, visto che lo stesso completa l’armamento di una nave da guerra.

Insomma una flottiglia contro le flotte di droni!

Grazie per l’attenzione… Vi ricordo che la community DRONE LUCA SI ALLARGA E TU, PUOI SCRIVERE UNO O PIU’ ARTICOLI.

Basta candidarsi con un messaggio.

Ascolta il podcast DRONE LUCA (qui).

Oppure, visita il canale youtube DRONE LUCA (qui).

Ecco come registrarsi su D-flight.

Ecco come registrarsi su D-flight. Come muovere i primi passi sulla piattaforma D-Flight. Come Acquistare i D-Coin.

Ecco come registrarsi su D-flight. Un gioco da ragazzi!

Ti mostro tutti i passi che ho svolto sulla piattaforma D-flight.

Il “come muovere i primi passi” può risultare complicato e poco intuitivo.

Innanzitutto voglio ricordarti che ho trattato l’argomento “Ecco come registrarsi su D-flight” sulla sezione PODCAST RADIO di questo sito qui (versione audio).

Inoltre, ho creato anche un video sul mio canale youtube qui (versione video), dove invito i lettori a visualizzare e iscriversi.

I contenuti offerti sono gratuiti e rivolti alla community.

Ma torniamo a noi, voglio iniziare spiegandoti perchè ho ritenuto opportuno effettuare questo lavoro di esposizione della registrazione in formato scritto.

Oggi sappiamo quanto è difficile trovare il tempo di leggere senza distrazioni.

Al tempo stesso sappiamo quanto è difficile ascoltare e guardare un video (per quanto possa essere interessante).

Ad ogni modo, sto creando dei contenuti adatti a tutte le esigenze del pubblico.

Infatti, creo periodicamente dei video sul mio canale youtube, delle registrazioni “podcast radio” e degli articoli, proprio come questo che stai leggendo e tanti altri che trovi qui.

Senza che io ti faccia perdere altro tempo, inizio col dirti cos’è D-Flight?

D-Flight è la società creata da ENAV nel novembre del 2018 per sviluppare la piattaforma U-space per l’erogazione dei servizi per gli Unmanned Aerial Vehicles (UAV), denominati comunemente “droni”. Il capitale della Società è detenuto per il 60% da ENAV e per il 40% da una compagine industriale guidata da Leonardo in partnership con Telespazio.

ENAV, attraverso D-Flight, mira a far coesistere il traffico aereo tradizionale con le esigenze della nuova tipologia di traffico, consentendo l’impiego dei droni per un numero crescente di servizi anche di pubblica utilità, garantendo i massimi livelli di sicurezza.

ENAV si è impegnata,  in seguito alla sottoscrizione della convenzione con il regolatore ENAC, a sviluppare e implementare un sistema di gestione del traffico aereo specifico per gli UAV e a definire le modalità di erogazione dei servizi mediante lo sviluppo di una piattaforma che, integrando molteplici ed articolate tecnologie, garantisca la movimentazione sicura dei velivoli a pilotaggio remoto.

D-Flight è la risposta dell’industria italiana alla sfida lanciata dall’Unione Europea. La piattaforma U-space, sviluppata da D-Flight, consentirà l’integrazione di molteplici tecnologie per la movimentazione sicura nello spazio aereo civile dei velivoli a pilotaggio remoto.

D-Flight rilascerà i servizi U-space progressivamente, secondo una roadmap tecnologica che anticipa il programma europeo e il processo regolamentare in atto, recentemente avocato dall’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea (EASA).

Alcuni servizi di base sono già disponibili sul portale www.d-flight.it in particolare il servizio di registrazione dei droni professionali e il servizio di “geoawareness”, che permette, in maniera semplice , di comprendere se in un certo punto del territorio italiano sia possibile volare e quali siano le condizioni di volo applicabili, sulla base dei regolamenti vigenti.

Ricapitolando in soldoni, l’argomento D-flight è parte del programma di studi per il test on line.

Ho scelto di impostare l’articolo “Ecco come registrarsi su D-flight. Come muovere i primi passi sulla piattaforma D-Flight e Come Acquistare i D-Coin”, perché trattasi di una parte richiestissima dai membri della community.

Test on line che i dronisti o aspiranti tali, conoscono bene “il test on line per il conseguimento dell’attestato di pilota APR per operazioni non critiche” (link ENAC in fondo a questo articolo).

Riassumendo ancora meglio: sul sito D-Flight è possibile registrarsi e consultare la mappa interattiva del territorio italiano.

Si tratta di un sito online dove è possibile trovare la mappa del territorio nazionale con tutte le aree proibite (P), ristrette (R), e pericolose (D).

Inoltre, per svolgere un’operazione con un SAPR, L’operatore o il Pilota, devono accertarsi di

Essere registrati sul sito D-Flight

QUI ENTRIAMO NEL PIENO DELLA LEZIONE ODIERNA!

OVVERO I PASSI PER REGISTRARSI SUL SITO D-FLIHT.

CHE RICORDIAMO SONO OBBLIGATORI PER REGISTRARE UN DRONE IN BASE ALL’IMPIEGO PREVISTO

Il portale E’dedicato agli operatori SAPR per la fornitura dei servizi di identificazione tramite un codice QR e pubblicazione delle informazioni sulle zone geografiche.

Ho ritenuto opportuno dedicare del mio tempo alla spiegazione della piattaforma, in quanto ritengo che il lavoro effettuato dalla società in oggetto sia lodevole.

Proprio come ho mostrato sul mio canale youtube al video “lez.n° 8

Una volta fatto l’accesso sul sito ufficiale … Ci imbattiamo in una serie di autorizzazioni e nelle specifiche dei servizi regolati.

I servizi specificatamente attribuiti a d-flight nell’ambito dei Regolamenti pubblicati da ENAC (vedasi l’ultimo in terza edizione del 11 novembre 2019), in materia di utilizzo dei Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR). Tra questi, rientrano a titolo esemplificativo e non tassativo:

  1. –         Rilascio del codice univoco (QR code) per l’identificazione dell’Operatore e del SAPR (per finalità unicamente ricreativa);

  2. Registrazione come operatore di mezzi SAPR per uso professionale o ricreativo;

  3. –         Rilascio del codice univoco (QR code) per l’identificazione dell’Operatore e del SAPR (per finalità professionali o uso promiscuo);

  4. –         Identificazione statica per mezzo del QR code;

  5. Consultazione delle limitazioni nell’utilizzo dello spazio aereo stabilite dall’ENAC

  6. –         Dichiarazione per operazioni in scenari standard.

Inoltre, non mancano le informative sulla privacy

Una volta fatto l’accesso con le credenziali appena approvate, troveremo un banner interattivo (secondo me è fatto bene e riesce ad indurre il visitatore sulle azioni giuste).

Il sito ci chiede di impostare una password sicura e dopo alcuni tentativi siamo nella piattaforma!

Il banner interattivo ci guida sui passi da compiere e ci avvisa con una “luce verde” quando compiamo i vari passi.

In alcune sezioni del sito ci ci sono dei campi da compilare, con il nome commerciale del drone, l’ID del velivolo, il serial number ed altre peculiarità

Arrivati a questo punto dell’articolo ti invito, se hai tempo a vedere il mio video, dove spiego e mostro per bene la legenda e come muovere i diversi passi su D-Flight

Trovo la legenda molto intuitiva e proverò a mostrartela con una foto.

Inoltre non bisogna dimenticare i famosi D-Coin.

Il punto 4 parla dei famosi D-coin, che rappresentano una moneta virtuale utilizzabile su questa piattaforma.

L’imponibile + iva e il totale di 1 euro è l’equivalente di un D-coin

Con i D-Coin è possibile acquistare i QR code e qui vi è un’altra distinzione.

Uso ricreativo dal prezzo di 6 euro / d-coin

Uso professionale  96+24 euro / d-coin

Non resta che abbonarsi! E o registrare i droni per uso professionale

Si ricorda inoltre che ogni drone deve avere il suo QR code proprio come una targa automobilistica.

Concludendo, ti invito a seguire il Regolamento ENAC 3 emanato il 11.11.19 “mezzi aerei a pilotaggio remoto”, a leggere tutte le informative e il materiale che ti ho indicato sul podcast e sul canale youtube.

Oltretutto, nel salutarti ti invito a condividere questo articolo ad altri appassionati.

Passa a trovarmi sul forum di discussione gratuito e invita altri curiosi.

Li troverai appassionati, esperti e persone che si stanno avvicinando al mondo dei droni.

https://droneluca.forumcommunity.net/

Se ti è piaciuto l’articolo “ecco come registrarsi su D-flight” inoltralo ai tuoi amici e scrivi cosa pensi nei commenti!

Training e test con i droni

Pagina con esempi di training e test con i droni. Scrivi nei commenti quello che ti piacerebbe vedere in futuro! seguimi sui social e sul canale youtube.

In questa sezione del sito, trovi alcuni dei miei training e test con i droni.

Inoltre, mi piace effettuare dei test su alcuni droni.

Buona visione e buona lettura dei miei articoli, scrivi nei commenti, come effettui i tuoi training e test con i droni!

Se i contenuti ti piacciono, puoi iscriverti alla newsletter gratuita!

Oppure, in alternativa, li puoi condividere!

https://www.youtube.com/watch?v=VGt9fOMLA8U

Sebbene creare qualcosa possa risultare difficile, in futuro potrebbe donare grandi soddisfazioni.

Riassumendo il lavoro svolto in questo primo anno dal lancio DRONE LUCA, bisogna ricordare che i progetti sono ancora in via di sviluppo.

concludendo, ti invito a scrivere in privato o nei commenti quello che ti piacerebbe.

In questo modo, mi darai nuovi spunti per creare contenuti ever green!

Al link sottostante potrai vedere una serie di servizi che posso svolgere. Scrivimi per le tue esigenze e insieme concorderemo il progetto.

RIASSUMENDO, sto cercando collaboratori per ampliare il portfolio training e test da postare al pubblico.

CHIARIFICAZIONI: non essere timido ed offri il tuo contributo. Nessuno ti dirà è giusto o sbagliato quello che hai esposto.

Se hai un’idea (più o meno attinente alle attività che svolgo) non esitare a scrivere e insieme la realizzeremo.

Concludendo, ti ringrazio per aver visionato questa pagina, il mio sito e ti invito anche ad ascoltare il mio podcast, oppure il FORUM COMMUNITY DRONE LUCA.

Puoi usare il pulsante blu per atterrare sul mio forum. Gratis e aperto a tutti.

Qui trovi i miei servizi….