Vuoi una pubblicità esclusiva con un DRONE? Vuoi fare una festa innovativa con un DRONE? Contattami!

DJI Mavic Mini e i suoi 249 grammi.


Drone_droni / giovedì, Ottobre 31st, 2019

Finalmente è arrivato il Dji Mavic Mini.

Ovvero il piccolissimo da 249 grammi della casa DJI.

Arrivato proprio in un momento di grande necessità relativa ai regolamenti ENAC e agli obblighi del patentino.

Proponiti come writer per la community DRONE LUCA... Avrai modo di farti notare!

Ma, andiamo subito al sodo e cerchiamo di capire i pro e i contro di questo splendido dispositivo.

Tra le novità assolute va evidenziato il peso, infatti la casa madre è riuscita a contenere il piccolo della categoria mavic pro entro i 250 grammi.

Altro punto di forza è la batteria che viene pubblicizzata per una durata di 30 minuti…

SONO DAVVERO TANTI ma seguiranno i test per verificare la verità di questa informazione.

Trasmissione video in HD fino a 2 km ma i rumors parlano di possibili estensioni in base al territorio ove di effettua il sorvolo.

Sensore visivo e stazionamento GPS.

Stabilizzazione a tre assi e fotocamera da 2.7 k

Sul sito DJI si parla anche di una nuova piattaforma per l’editing veloce per i propri video. (da capire la condivisione immediata su tutte le piattaforme social).

Facilissimo da trasportare grazie alle braccia pieghevoli e al guscio proteggi gimbal.

QUI E’ POSSIBILE ACQUISTARLO TRAMITE DUE LINK AMAZON

Lo vediamo nella versione base… e al secondo link nella versione fly more combo.

Insomma, questo drone risulta essere più piccolo, più compatto, migliore e facile da trasportare.

La sua leggerezza è il cavallo da battaglia in quanto non obbligherà gli utilizzatori al conseguimento dell’abilitazione di volo, sara’ possibile volare in ogni luogo e sulle persone, purche’ non siano assembrate.

Nuova anche la APP e si chiama DJI FLY e risulta essere molto intuitiva, la tecnologia avanzata permette al piccolo dispositivo di stazionare in aria.

La fotocamera stabilizzata ti permetterà di registrare delle esperienze fluide e nitide (QHD 2.7) e foto aeree a 12 MP.

Il radiocomando mantiene il collegamento ad alta definizione fino a 2 km di distanza.

Un’altra novità rispetto ad un altro piccolo della casa DJI sono gli stick del radiocomando: rimovibili.

Non mancano i quickshot come i dronie, cerchio, spirale e ascesa.

Inoltre non manca la possibilità di condividere immediatamente le tue riprese sui social.
Qualcosa di simile alla modalità tripod è la cinesmoth che ci permette di iqadrare in maniere più precisa e sempre stabile. Questa funzione può trovare utilizzo negli spazi stretti e più complessi.
La confezione del dji mavic mini contine:
  • un drone;
  • una batteria;
  • un radiocomando;
  • tre cavi RC;
  • cavo micro usb;
  • ricambi eliche;
  • coppia levette radiocomando (ricambio);
  • cacciavite e viti di scorta.
Seguirà articolo recensione e video recensione sul canale youtube DRONE LUCA (iscriviti e condividi i contenuti gratuiti).
DRONE LUCA – iscriviti e condividi

https://www.youtube.com/channel/UCY5GKB2xo12V837Eit6gPpg?view_as=subscriber

Leggi e iscriviti alla newsletter.
Leggi e iscriviti alla newsletter.
Concludendo nella versione fly more combo troviamo un kit più completo, dovuto anche alla differenza di prezzo… da 399 € a 499€…. A VOI LA SCELTA
  • DJI Mavic Mini x 1;
  • Intelligent Flight Battery x 3;
  • Radiocomando x 1;
  • 3 Cavo RC (varie formati);
  • Coppie di eliche x 3;
  • Cavo Micro USB x 2;
  • Coppia levette radiocomando di ricambio x 1;
  • Paraeliche a 360° x 1;
  • Stazione di ricarica doppio uso x 1;
  • Custodia per trasporto x 1;
  • Cacciavite x 1;
  • Viti di scorta x 18.

Contro:

Alcuni dubbi potrebbero sorgere in condizioni di lieve vento.
Infatti la struttura piccola e leggera che tanto ci piace per le suddette caratteristiche potrebbe rivelarsi tremolante!
Ancora si potrebbe dire qualcosa in merito all’assenza dei sensori anticollisione e l’assenza di paraeliche, visto che questo drone raggiunge quasi la velocità di 50 km/h.
Ma vedremo anche questo nei prossimi interventi sul web ……

Leggi anche gli altri articoli del sito www.droneluca.it