Vuoi una pubblicità esclusiva con un DRONE? Vuoi fare una festa innovativa con un DRONE? Contattami!

D-flight, novità luglio 2019


Drone_droni / lunedì, Luglio 8th, 2019

Cosa è accaduto e cosa sta accadendo?

Siamo in un periodo di enorme cambiamento e io con brevi articoli provo a fare chiarezza sulla situazione.

Come ben sapete c’è stato un periodo di stop ai lavori sul sito della società D-flight (ENAV, Leonardo, Telespazio e IDS).

Tuttavia la questione è ancora in fase di sviluppo.

Non dimentichiamo che si tratta di una materia di enorme attualità…

Tanto è vero che sono stati lanciati gli obiettivi in tre punti.

La novità principale consiste nell’annullamento delle precedenti registrazioni dei droni.

Quindi dal mese corrente bisognerà registrare A PAGAMENTO ogni drone con massa superiore al decollo di 250 grammi!!!

Piano piano con questo sistema si arriverà ad un concetto simile alla registrazione delle auto.

Quindi si viaggia di pari passo con EASA (European Aviation Safety Agency).

Lo scopo non è solo quello di estorcere denaro ai professionisti in regola, ma quello di offrire una serie di servizi, quali:

  • migliore gestione dello USPACE con nuove registrazioni;
  • produrre e divulgare delle carte più aggiornate e facilmente consultabili;
  • mettere in condizione il pilota di capire chi sta volando o muovendo qualcosa intorno a lui;
  • ci saranno delle figure da supervisor e autorità sul portale che garantiranno il corretto flusso di informazioni.
Iscriviti al canale gratuito DRONE LUCA. Metti like e condividi i contenuti!!!

La cosa potrebbe innervosire i possessori di una flotta di droni, a scopo lavorativo, costretti a pagare per ottenere un nuovo QR code e “targare” i propri mezzi.

I nuovi codici saranno controllabili dalla polizia, mediante un lettore ottico e sarà possibile valutare in tempo reale a chi appartiene il drone e se vola in regola.

Un altro passo importante sarà dettato dalla creazione di una nuova app che traccerà tutti i voli dei SAPR, in tempo reale.

Questa fase è prevista per il prossimo ottobre 2019!!!

Infine per febbraio 2020 si parla di mettere a sistema l’intero USPACE, grazie alla predetta applicazione.

Questo modo darà ai piloti, la possibilità di verificare in tempo reale, la presenza di altri velivoli, le quote, la velocità di movimento e tanto altro.

Riassumendo il nostro mondo è molto affascinante e per renderlo efficace e sicuro, bisogna integrarsi con le normative Europee.

In conclusione non bisogna vedere solo i soldi da pagare ma tutta la serie di servizi che ci offrirà la cordata di aziende leader.

Attenderemo con ansia i prossimi sviluppi e ovviamente ben presto ci saranno nuovissimi aggiornamenti.

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI alla newsletter gratuita.

Oppure cerca e segui DRONE LUCA sui social network più famosi.